MARCHE: Stragi annunciate

MARCHE: Stragi annunciate

È davvero desolante il giorno dopo ogni catastrofe sentir dire: poteva essere evitata! Deve sempre morire qualcuno per arrivare a capire che si era già a conoscenza del pericolo e si erano già vagliate possibili soluzioni per eliminarlo. Però c’è sempre un ritardo, un cavillo, una leggerezza che spezzano la vita di famiglie intere, di intere comunità. Cambiano le situazioni, muta il disastro: ma la conclusione spesso è sempre la stessa: qualcuno non ha fatto il proprio dovere e se lo ha fatto lo ha fatto male!

Le procedure per la prevenzione di possibili calamità ci sono, ma spesso non sono efficaci. Come mai? Troppe volte ci ritroviamo a piangere la morte di innocenti per cause che potevano essere prevenute!

Ho combattuto tutta la mia vita contro le ingiustizie e a difesa della libertà e non mi stancherò mai di dire e di urlare che le cose possono cambiare davvero solo se tutti agiamo nella legalità! Vivere nella legalità è anche fare il proprio dovere con coscienza e responsabilità! Se così fosse stato tutto questo dolore si sarebbe potuto evitare!

Pino Masciari

——————————————————————————-