VIDEO – Diretta Facebook con Pino Aprile

Diretta Facebook 26 ottobre 2022 – Pino Aprile “Movimento 24 agosto”

Ieri, 26 ottobre, nella diretta Facebook sulla pagina di “Movimento 24 agosto”, intervistato da Pino Aprile ho ripercorso i punti essenziali della mia storia e delle incoerenze dello Stato nella gestione della mia sicurezza. Dalle domande e riflessioni di Pino, che mi conosce bene ed è consapevole di quanto ho vissuto e affrontato durante tutti questi lunghi anni, è emerso un aspetto che voglio sottolineare. Nella mia esperienza degli ultimi quindici anni ho incontrato centinaia e centinaia di ragazzi. Sono stato invitato da tantissime scuole, ho partecipato a seminari universitari, convegni di studio, conferenze, giornate della legalità. Ogni giovane incontrato mi ha ascoltato in silenzio, è rimasto turbato, colpito, spero cambiato e tanti di loro mi hanno espresso affetto, stima, vicinanza. Hanno portato a casa, in famiglia, il senso di quanto avevano ascoltato. Tanti di loro mi hanno scritto e mi scrivono. Ho sempre cercato di trasmettere un messaggio di fiducia nello Stato, nonostante tutto. Ma quale messaggio arriverebbe ora se si concretizzasse definitivamente la revoca della scorta per me e per la mia famiglia? Quale grave incoerenza emergerebbe da questa decisione incomprensibile? Come ancora potrei portare un messaggio di fiducia nelle istituzioni? Vorrei poter loro dire ancora: scegliete la legalità e affidatevi allo Stato… ma quale credibilità avrebbero le mie parole? Opporsi alla decisione di revoca della scorta è proprio per questo un’azione che non riguarda solo me, ma anche il messaggio che vogliamo arrivi ai nostri ragazzi! La promozione alla legalità che si porta avanti in tante scuole e università ha bisogno di scelte concrete e coerenti, da parte di chi insegna, di chi porta la sua testimonianza e da parte delle istituzioni. Io ho scelto autenticamente, sempre, in ogni situazione, di essere libero dal giogo della criminalità e da qualsiasi azione ritorsiva. Adesso è lo Stato che deve scegliere concretamente, con coerenza, quale messaggio vuole rivolgere alle nuove generazioni riguardo la lotta alla criminalità e alla sua tentacolare diffusione.

Link al video della diretta:

https://fb.watch/gp7EcvXQ9g/